GALLERIE

La Felicità non ha volto ma spalle

Un racconto fotografico sublime che mette in discussione il rapporto dell’uomo nel suo contesto urbano, emozionale e naturale. “Sembra – come scrive Caterina De Fusco – che la tecnologia ed il desiderio di un controllo “apparente” delle cose abbiano definitivamente allontanato l’essere umano dalla conoscenza che ciascuno di noi è figlio dell’Universo, comune luogo di origine e di ritorno. Martini che, in un primo momento ha puntato l’obiettivo sulle nostre finte “fortezze” costruttive mira ora a dialogare con una realtà di natura: il mare, mutando registro comunicativo.